La Linea
ISARAS


L' avete già provata?

Le nostre zone di produzione.

La zona di produzione della Cantina Valle Isarco, che si estende a nord fino a Novacella/Bressanone, comprende Chiusa/Sabiona e termina nella Valle Isarco meridionale, raggiunge altezze da 300 a 950 m con una grande varietà di condizioni geologiche e di terreni. Nel bacino di Novacella la formazione geologica predominante è il granito. Più a sud si afferma invece la fillade quarzifera. Questa roccia simile all'ardesia si disgrega abbastanza facilmente e dà quindi vita a quei terreni ricchi di minerali che conferiscono ai vini della Valle Isarco il loro inconfondibile carattere. Nella zona di Chiusa la composizione minerale del terreno cambia per la presenza di una roccia intrusiva del genere delle dioriti, detta "diorite di Chiusa". Infine, nella Valle Isarco inferiore, che corrisponde alla zona di produzione più meridionale della Cantina Produttori Valle Isarco, si incontrano diversi tipi di formazioni porfiriche vulcaniche. In accordo con le diverse caratteristiche geologiche e mineralogiche dei terreni vengono piantati tipi d'uva diversi.

I vigneti della Valle Isarco settentrionale sono prevalentemente di tipo Müller Thurgau, Kerner e Riesling, nella parte centrale della Valle si trovano invece Sylvaner, Ruländer, Gewürztraminer e Veltliner e infine a sud Sauvignon, Chardonnay, Pinot bianco, Pinot nero e Schiava.